Arredatore di Interni

Arredatore di Interni

Descrizione

La figura professionale ha sviluppato conoscenze architettoniche e sceniche per gestire con cognizione e creatività gli ambienti pubblici e privati unendo ad un raffinato senso estetico, le tecniche di progettazione per la definizione modulare degli spazi.

Programma Didattico

MODULI DI BASE:

Promozione delle condizioni di Pari Opportunità negli Ambienti di Lavoro e Normativa di riferimento

Cenni di Ecologia e Ambiente, Sviluppo Sostenibile ed eventuale Normativa settoriale di riferimento
Informatica e Web: conoscenze teoriche e utilizzo pratico degli strumenti
Norme di prevenzione e protezione sui luoghi di lavoro (D. Lgs. 626/94 e s.m.i.)
Cenni sulla normativa sui diritti e doveri dei lavoratori anche con riferimento alle modalità e caratteristiche dei contratti tipici e atipici. La contrattazione

Cenni sul sistema fiscale in vigore

Cenni di project financing: leggi agevolative, fondi strutturali, autoimpiego

MODULI DI SPECIALIZZAZIONE:

Cenni di storia dell’arte e principi di architettura, scenografia e arredamento, evoluzione e caratteristiche stili di arredamento
Concetto e rappresentazione degli spazi, principali forme architettoniche e di arredamento
Progettazione modulare, disegno tecnico-artistico, assonometria e prospettiva, rilievo metrico, scale di misura, scale e tecniche grafiche

Oggetti architettonici e di arredamento: tipologia e tendenze della moda, materiali e strumentazioni in uso

Requisiti

Per la partecipazione al corso è necessario avere completato la scuola dell’obbligo.

 

Lascia un commento

Chiudi il menu